HOME  |  DEUTSCH  |  ENGLISH

39100 Bolzano, Via Galvani 38
Tel. 0039 0471 063970
Fax 0039 0471 063971
info@haflinger-suedtirol.com
Part. IVA IT00307400218

 

Manifestazioni > Archivio 

Zur ersten Seite Zur vorherigen Seite 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Zur n�chsten Seite Zur letzten Seite

La squadra Castelrotto Paese vince la 37° edizione della Cavalcata Oswald von Wolkenstein

Ottimo 6° posto per la squadra Haflinger di Fiè-Aica di Fiè!


I Campioni 2019: David Tirler, Alexander Rier, Peter Hofer e Martin Peterlunger, con il menestrello Oswald von Wolkenstein (sx) e Franz Wendt (dx)

03/06/2019 – Si è conclusa domenica 2 la 37° edizione di uno degli eventi equestri più grandi in Provincia di Bolzano, con  la premiazione della squadra di Castelrotto Paese, composta da  Martin Peterlunger, Alexander Rier, David Tirler e Peter Hofer, che ha realizzato il tempo di  4:41.12, portandosi a casa l’ambito Stendardo del Menestrello.

Congratulazioni a loro e a tutte le squadre  in gara! 

6° posto per la squadra Haflinger!

Straordinario risultato anche per la squadra Haflinger di Fiè-Aica di Fiè:   Alois, Klaus, Tobias e Martin Zöggeler da anni ormai partecipano alla Cavalcata con i loro Haflinger, e quest’anno si sono aggiudicati il 6° posto con un tempo di   5:15.93 – congratulazioni per questo successo! Quest’anno le squadre Haflinger in lizza erano ben tre: oltre a quella di Fiè-Aica di Fiè cerano anche quelle di Tesimo Paese e Val Sarentino Vormeswald.    

Una conferma per la razza, perfetta per le gare dove contano resistenza, calma, versatilità e tanto, tanto cuore.  Per ringraziare le squadre che competono con soli Haflinger e arrivano tra le prime 15 squadre in classifica, la Federazione mette a disposizione un premio.

I risultati 2019


Esulta la squadra Haflinger: Tobias, Klaus, Martin e Alois Zöggeler hanno conquistato il 6° posto

Foto: Helmuth Rier



Molti gli allevatori Noriker altoatesini presenti ad Ebbs

Mostra Collettiva Tirolese Cavallo Noriker, domenica 19 maggio 2019
 


La campionessa altoatesina SORAYA NBZ017/11 con Hannes Gruber (proprietario Vitus Gruber di Aldino)

La vicecampionessa FARINA 040006730062515, di proprietà di Peter Ferdinand Erardi di Perca

24/05/2019 – Il 19 maggio si è tenuta ad Ebbs (A) la Mostra Collettiva Tirolese Cavallo Noriker 2019. L'evento, molto amato dal pubblico, viene ripetuto ogni 5 anni ed ha luogo alternativamente nel Tirolo o in Alto Adige. Quest'anno, nell'edizione organizzata dall'Associazione Allevatori Cavalli Noriker del Tirolo, sono stati presentati complessivamente 186 cavalli. Trattandosi del primo progetto EUREGIO nell'ambito della zootecnia equina, è stato deciso di rinunciare ad eleggere un "best in show", preferendo assegnare un titolo di campione e di vicecampione per ogni regione rappresentata (Tirolo del Nord, Tirolo orientale, Alto Adige e Trentino).

A rappresentare la selezione Noriker in Alto Adige erano presenti 42 soggetti; campionessa altoatesina è stata eletta SORAYA NBZ017/11, di proprietà di Vitus Gruber di Aldino, mentre FARINA 040006730062515, di proprietà di Peter Ferdinand Erardi di Perca, si è laureata vicecampionessa.
 
Risultati Campioni regionali Galleria fotografica



 
Una delle più antiche Associazioni Allevatori festeggia il suo anniversario

Mostra Anniversario del 4 maggio a Sarentino
 


Best in show: (da sx.) la vicecampionessa QUEEN-MARA BZ26366 con puledro, di proprietà di Robert Oberhöller, con Melanie Oberhöller e Rosalinde Pamer, la campionessa ULLI BZ28141 con puledro, con il proprietario Thomas Schwarz e Albert Spiess e la 3a classificata ZWENDY BZ28759 con la sua proprietaria Andrea Aster
Foto: Flora Brugger
 
06/05/2019 – L'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger della Val Sarentino ha celebrato sabato 4 maggio il suo 110° anniversario con un'imponente mostra morfologica. Più di 80 fattrici Haflinger in perfette condizioni vi hanno preso parte, mentre allevatrici e allevatori in abito tradizionale della Val Sarentino le hanno presentate davanti al folto pubblico, accorso malgrado il tempo tutt'altro che favorevole. L'Associazione fu fondata nel lontano 1909, solo quattro anni dopo la Prima Società per l'Allevamento del Cavallo Haflinger di Meltina, e la selezione della Val Sarentino rappresenta un caposaldo per questa razza, oggi diffusa in tutto il mondo.

Best in show è stata eletta ULLI BZ28141, fattrice di 5 anni di proprietà di Thomas Schwarz, del maso Wankhof di Prati, mentre il titolo di vicecampionessa è andato a QUEEN-MARA BZ26366, di 9 anni, di proprietà di Robert Oberhöller del maso Obermoar di San Martino; al terzo posto si è piazzata la puledra di 3 anni ZWENDY BZ28759, di proprietà della Reginetta degli Haflinger Andrea Aster, del maso Scharrhof di Prati.
 
RisultatiBiglietti vincenti della lotteria       Galleria fotografica


Come ogni anno, un appuntamento da non perdere

Raduno giovani stalloni Haflinger al maso Sandhof, 1 maggio 2019
 


 

02/05/2019 – Tra le varie manifestazioni altoatesine in cui gli Haflinger sono protagonisti, il raduno degli stalloncini presso il maso Sandhof a S. Leonardo in Passiria resta da sempre una delle più amate, e nel corso degli anni non ha perso la sua attrattiva. Non serve essere un appassionato di cavalli per godersi lo spettacolo offerto da questi giovani spavaldi! Anche quest'anno, il 1° maggio, i visitatori accorsi sono stati numerosi e hanno potuto ammirare gli stalloncini rincorrersi sui verdi prati del maso Sandhof, mentre competevano fra loro per la supremazia all'interno del branco.



Che classe: le straordinarie puledre nate nel 2016

121 puledre Haflinger e 9 Noriker presenti all'Iscrizione al Libro Genealogico, con in più la Mostra Provinciale Giovani Fattrici
 


Le più belle puledre nate nel 2016: (da sx.) la vicecampionessa Z-TEBBY BZ28969, di proprietà di Peter Marini di Appiano, presentata da Heidi Marini, gli ispettori di razza Christine Kofler e Helmuth Breitenberger, Alois Schweigkofler del Renon con la sua campionessa ZURI MARIS BZ28884
 
29/04/2019 – Il centro equestre Alps Coliseum di Egna è stato per quattro giorni appannaggio esclusivo dei cavalli Haflinger e Noriker. I circa 200 magnifici soggetti, preparati a dovere, hanno catturato l'attenzione dei molti visitatori accorsi da vicino e lontano, malgrado le instabili condizioni meteorologiche. La manifestazione è stata un successo, nonché una prova inconfutabile della qualità della selezione Haflinger altoatesina.
 

Presentate 121 puledre Haflinger: la più bella è Zuri Maris


Le 121 puledre Haflinger nate nel 2016 sono state presentate in condizioni ineccepibili davanti agli ispettori di razza Christine Kofler e Helmuth Breitenberger; i due tecnici erano ben consapevoli della grande responsabilità e si sono impegnati a descrivere e valutare i cavalli con la massima attenzione. A trionfare come la più caratteristica e armonica, grazie anche alle sue belle andature, è stata la figlia di William-S Zuri Maris BZ28884, di proprietà di Alois Schweigkofler del Renon, mentre Z-Tebby BZ28969, figlia di Winterstern-O di proprietà di Peter Marini di Appiano e anch’essa dotata di grande tipicità, armonia e arti ben proporzionati, è stata eletta vicecampionessa. Meritato terzo posto per Zabea BZ28850, figlia di Weltherr-W e di proprietà di Daniel Senn di Villandro.

Risultati Haflinger                      Catalogo             Foto delle fattrici di 1° classe


La campionessa ZURI MARIS BZ28884 con il suo proprietario Alois Schweigkofler del Renon

Heidi Marini con la vicecampionessa Z-TEBBY BZ28969, di proprietà di Peter Marini di Appiano


I cavalli Noriker: pochi ma buoni


Gli allevatori di cavalli Noriker hanno presentato 9 puledre all'Iscrizione al Libro Genealogico: un gruppo ristretto ma di grande qualità. Tre cavalli hanno raggiunto la prima classe di merito: la campionessa Sara NBZ003/16, di proprietà di Erich Declara della Val Badia, la prima riserva Drixi NBZ018/16, di proprietà di Martina Jungmann di Campo Tures e la seconda riserva Belinda NBZ025/16, di proprietà di Richard Ramoser del Renon.

La campionessa SARA NBZ003/16 con Simon Declara (proprietario: Erich Declara)

La vicecampionessa DRIXI NBZ018/16, di proprietà di Martina Jungmann, con Klemens Jungmann 

La 3a classificata BELINDA NBZ025/16 con il suo proprietario Richard Ramoser

Foto: Cécile Zahorka 

Entusiasmo per la Mostra Provinciale Giovani Fattrici 2019


I numerosi visitatori accorsi hanno potuto godersi anche la Mostra Provinciale Giovani Fattrici 2019, che ha arricchito sensibilmente il programma, per quanto la contemporaneità dei due eventi abbia richiesto un impegno considerevole da parte degli allevatori, visto che alcuni di loro presentavano cavalli sia per l'Iscrizione che per la Mostra.
Gli sforzi sono comunque stati ripagati sia per gli allevatori, che hanno potuto presentare i loro magnifici cavalli nella miglior cornice possibile, sia per il pubblico, che ha potuto farsi un'idea molto chiara della qualità della selezione altoatesina.

Risultati Mostra Provinciale               Partecipanti                 Galleria fotografica


Categoria Giovani, fattrici di 6-9 anni senza redo: (da sx.) la campionessa TUNDRA BZ27711, la 2a piazzata RENNI BZ26633, la 3a SAMMY BZ27542, la 4a SUNSHINE BZ27446 e la 5a TWINSTAR BZ27878


Categoria Giovani, fattrici di 6-9 anni con redo: (da sx.) la campionessa THIANA BZ27593, la 2a piazzata SAUGITSCH BZ27249, la 3a SARAH-BELLA BZ27518, la 4a SHANGRI LA BZ27514 e la 5a SAMBA BZ27212


Categoria fattrici di 4-5 anni senza redo: (da sx.) la campionessa VIONA BZ28389, la 2a piazzata VATNE BZ28374, la 3a V.SELINA-R BZ28410, la 4a VITA BZ28417 e la 5a UVANNA BZ28180


Categoria fattrici di 4-5 anni con redo: (da sx.) la campionessa VALENCIA BZ28364, la 2a piazzata ULME BZ28019, la 3a ULLIANE V. BAUMANN BZ28306, la 4a ELINE 040003823884114 e la 5a UTOPIA BZ28052


Categoria puledre di 2 anni: (da sx.) la campionessa AKELEI BZ29118, la 2a piazzata ADORA BZ29171, la 3a ATHENA BZ29175, la 4a ALENA BZ29177 e la 5a ARABELLA HU
BZ29310

Categoria puledre di 1 anno: (da sx.) la campionessa BAYA HL BZ29413, la 2a piazzata BELANA BZ29638, la 3a BARONESSE BZ29463, la 4a B-LAYLA BZ29529 e la 5a BALESSA BZ29495

Foto: Armin Mayr 

La portata dell'evento è stata davvero memorabile e non sono mancati nemmeno i visitatori dall'estero. Manifestazioni di questo genere rappresentano per gli allevatori locali un’opportunità davvero imperdibile per ritrovarsi e celebrare insieme il grande successo della selezione Haflinger altoatesina! 


Vittoria per Rexi

Corse al galoppo Haflinger del Lunedì di Pasqua, 22 aprile 2019 a Merano
 

23/04/2019 – Come da tradizione, il giorno di Pasquetta l'Ippodromo di Merano è tutto degli Haflinger! Le corse al galoppo del Lunedì di Pasqua, giunte ormai alla loro 123° edizione, sono state organizzate ancora una volta dall'Associazione Sportiva Haflinger dell'Alto Adige, in collaborazione con la Merano Galoppo Srl, l'Azienda di Soggiorno e il Comune di Merano. Il corteo festivo ha avuto il via già alle ore 10: i numerosi visitatori accorsi hanno potuto ammirare gli Haflinger insieme ai loro giovani cavalieri in abito tradizionale, accompagnati dalle carrozze, le fanfare e la banda musicale, che hanno attraversato le vie del centro per raggiungere l'Ippodromo.


Il festoso corteo attraverso le vie del centro di Merano   

Grazie alla collaborazione con la Federazione Provinciale Allevatori Cavalli Haflinger dell'Alto Adige, i circa 6.000 spettatori hanno potuto assistere quest'anno non solo alle corse al galoppo delle cavalle dalla bionda criniera, ma anche a discipline sportive meno conosciute, come gli attacchi o il salto in libertà.
 


Cerimonia di premiazione della corsa finale: (da sx.) la 3a classificata Marta Innerhofer in sella a PIA-MARIA, la vincitrice Irene Moser su REXI e la 2a classificata Kathrin Erschbamer su UDINE II


Una corsa finale particolarmente avvincente, con i cavalli mostratisi più veloci nelle tre corse preliminari, ha assegnato la vittoria a REXI BZ26943 (di proprietà di Helene Zöggeler) con Irene Moser, arrivate davanti a UDINE II BZ28063 (di proprietà di Hubert Kienzl), condotta da Kathrin Erschbamer ed a PIA-MARIA BZ25793 (di proprietà di Josef Plattner), con Marta Innerhofer in sella.
 

Risultati Lotteria – biglietti vincenti


Corso di presentazione con Bruno Six

Sabato 6 aprile 2019 a Meltina
 



08/04/2019 – I partecipanti al corso di presentazione del 6 aprile, organizzato dall'Associazione Giovani Haflinger e Noriker dell'Alto Adige a Meltina, hanno ricevuto preziose informazioni e consigli su come vada preparato e presentato un cavallo. A seguire attentamente gli insegnamenti di Bruno Six, arrivato appositamente dalla Germania, c'erano 17 appassionati. Oltre a fornire le basi per la comprensione della valutazione dei parametri morfologici, l'esperto conoscitore equestre ha offerto ai presenti una panoramica riguardo l'arte della presentazione. Terminata la parte teorica, il pomeriggio i partecipanti hanno subito potuto sperimentare quanto appreso, in attesa di poter poi far pratica a casa con il proprio cavallo.
 



Un dibattito molto costruttivo

Tavola rotonda presso la sede della Federazione
 


I partecipanti al dibattito: (da sx.) Manfred Canins, Roland Morat, la Presidente dell'Associazione Giovani Sabine Stuefer, il vicepresidente della Federazione Richard Gamper, Priska Kelderer, Nicola Metzger, il Presidente della Federazione Erich Messner, il Presidente dell'Associazione Sportiva Richard Plack, il Direttore Michael Gruber, Luca Marini ed Evelyn Tarasconi (Foto: Armin Mayr)
 

01/04/2019 – Lunedì 1 aprile diversi protagonisti del mondo Haflinger altoatesino si sono ritrovati presso la sede della Federazione per una tavola rotonda. Il dibattito è stato aperto ed informale e la presenza di rappresentanti di contesti differenti ha contribuito alla molteplicità dei temi trattati. Filo conduttore della discussione è stato il posizionamento dell'Haflinger in Alto Adige e dell'Haflinger altoatesino in un contesto internazionale; i vari interventi, sempre molto costruttivi, sono talvolta riusciti ad aprire nuove prospettive riguardo lo status quo ed il futuro dell'Haflinger nella selezione e lo sport. Un primo riconoscimento è stato unanime: gli sforzi della Federazione, che hanno portato ad una consolidata collaborazione con le associazioni partner, l'Associazione Sportiva e l'Associazione Giovani, sono stati molto apprezzati da tutte le parti coinvolte. I rappresentanti presenti, che hanno partecipato molto attivamente al dibattito, hanno mostrato grande interesse verso un'intensificazione dei rapporti fra i soggetti attivi in Alto Adige nell'ambito della selezione e lo sport equestri, al fine che sia possibile perseguire gli interessi congiunti di tutti in un'ottica di medio e lungo termine. Così facendo si punta da una parte a salvaguardare la continuità, mentre si aprono dall'altra nuovi orizzonti, che permettono lo sviluppo e la promozione degli elementi esistenti.
L'esperienza della tavola rotonda è stata molto costruttiva e ha portato alla luce risultati interessanti, mostrando un grande potenziale che certo avrà ancora modo di essere sfruttato.
 



Corso di presentazione con Bruno Six e Hendrik Fiegel

23 marzo 2019 a San Leonardo in Passiria
 


            

25/03/2019 – Bruno Six e Hendrik Fiegel, rinomati esperti in ambito equestre, hanno affrontato su invito dell'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger della Val Passiria argomenti molto rilevanti per gli allevatori, specialmente nel corso della stagione primaverile. L'iscrizione al Libro Genealogico è alle porte ed i proprietari di cavalli intendono fare il possibile, affinché le qualità dei loro soggetti possano risaltare al meglio al momento della presentazione. Un compito tutt'altro che facile, considerati i molteplici fattori in gioco. È indiscutibile l'importanza di un'alimentazione adeguata, di una valida preparazione e di una presentazione competente, per quanto la corretta struttura del cavallo resti un elemento imprescindibile.

Il corso, articolato in una parte teorica ed in una pratica, è stato seguito con grande interesse da tutti i partecipanti, che avranno certo modo di mettere in pratica le nozioni acquisite.


L'analisi di un anno denso di successi

Assemblea generale 2019 del 16 marzo a Terlano
 


 

18/03/2019 – Sabato 16 marzo presso la Sala Raiffeisen di Terlano ha avuto luogo l'Assemblea generale della Federazione Provinciale Allevatori Cavalli Haflinger dell'Alto Adige. Il Presidente Erich Messner ed il direttore Michael Gruber hanno ripercorso le tappe più significative dell'anno precedente, illustrando nel dettaglio il percorso evolutivo che ha caratterizzato la cooperativa, oltre alla selezione Haflinger e Noriker in Alto Adige.
 


Allevatori e allevatrici di successo: (da sx.) il Presidente Erich Messner, il vicepresidente Richard Gamper, la Reginetta degli Haflinger Andrea Aster, l'assessore all'agricoltura Arnold Schuler, Markus Theiner, Katja Müller, Josef Waldner, Peter Braun, Lukas Mair, Norbert Rier e Paul Premstaller

Si è trattato di un anno denso di successi e indubbiamente positivo: il numero di soci si è mantenuto costante, mentre si è assistito a una crescita nel numero di cavalli registrati; ci sono state numerose manifestazioni degne di nota e anche il bilancio finanziario si è confermato solido. Anche la buona evoluzione del mercato è motivo di soddisfazione, considerato il vistoso incremento delle vendite sia sul mercato nazionale che per quanto riguarda le esportazioni. Anche la collaborazione con l'Associazione Sportiva Haflinger e l'Associazione Giovani Haflinger dell'Alto Adige si è andata intensificando nel corso dell'anno.


A margine dell'Assemblea generale c'è stata anche occasione per rendere omaggio a vari allevatori e allevatrici di cavalli Haflinger, per le ottime prestazioni dei loro stalloni (5) e le loro fattrici (10) in occasione dei performance test o delle prove attitudinali.


Galleria fotografica


L'Associazione Allevatori della Val Sarentino rende onore ai suoi soci storici



Il Presidente onorario Georg Kofler


15/03/2019 – In occasione dell'annuale assemblea generale tenutasi sabato 3 marzo, l'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger della Val Sarentino ha voluto rendere onore a diversi suoi soci, che per molti anni hanno fatto parte del Direttivo:

  • Katrin Trojer – 9 anni
  • Simone Innerebner – 9 anni
  • Karl Seebacher – 31 anni
  • Jakob Gross – 33 anni

Georg Kofler, del maso Berger a Reinswald, è stato presidente dell'Assocazione per ben 36 anni ed è stato insignito della carica di Presidente onorario. La sua grande passione per gli Haflinger continua ancora oggi: è infatti recente l'acquisizione da parte sua di due stalloni di qualità, WILO-Z BZ28967 e ARES V. BAUMANN BZ28916, a testimonianza del grande impegno nello sviluppo della selezione Haflinger in Val Sarentino.



(da sx.) Il vicepresidente Peter Thaler, Katrin Trojer, Simone Innerebner e l'attuale Presidente Christian Plattner



Membri del Direttivo uscente: (da sx.)
Karl Seebacher, Katrin Trojer, il Presidente onorario Georg Kofler, Simone Innerebner e Jakob Gross


Il Presidente Onorario con i suoi stalloni acquistati di recente




Corse con slitta, skijöring e tiro leggero per cavalli di razza Haflinger e Noriker

sabato 23 febbraio al Renon



Il tiro leggero è sempre molto amato dal pubblico


05/03/2019 – L'ultimo fine settimana di febbraio si sono tenute presso l'Anello di ghiaccio della Ritten Arena le gare associative invernali, organizzate dall'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger del Renon. I 51 cavalli presenti, suddivisi in tre gruppi, hanno trovato ad attenderli condizioni ideali, malgrado le temperature miti.

Alcuni dei partecipanti hanno gareggiato in più di una disciplina (Günther Mur e la sua fattrice Rosalie addirittura in tutte e tre), sottolineando ancora una volta la grande versatilità della razza Haflinger. La categoria dedicata a partecipanti provenienti da tutto l'Alto Adige ha contribuito a dare ulteriore risalto alla manifestazione.
 

Vincitori di categoria  
Slitta – puledre di 3 anni
Zweety (Alfons Kofler, Renon)
Slitta – Noriker
Stella (Klaus Lanziner, Valle di Casies)
Slitta – cavalle adulte (Ass. Renon)
Queeny (Alfons Kofler, Renon)
Slitta – cavalle adulte (esterni)
O-Hara (Roland Pechlaner, S. Genesio)
Tiro leggero – Haflinger
Blizzard (Judith Pramstrahler, Renon)
Tiro leggero – Noriker
Flinke (Toni Lanz, Dobbiaco)
Skijöring
Lissy (Richard Plack, Val Sarentino)
 


L'anello di ghiaccio della Ritten Arena si è dimostrato ancora una volta la sede ideale per l'evento

Risultati

Galleria fotografica

Estrazioni lotteria


Progetto Completo di Equitazione: dressage a S. Genesio
 

25/02/2019 – Lo scorso 23 gennaio i partecipanti al progetto Completo di Equitazione hanno svolto una sessione di addestramento di dressage, sotto la guida di Nicola Metzger e Roland Morat. Tutti i presenti hanno mostrato grande determinazione e, grazie ai preziosi consigli ricevuti, possono puntare con ottimismo allo sviluppo del proprio potenziale, nonché di quello del loro cavallo. Secondo il giudizio di entrambi gli istruttori ci sono i presupposti per andare lontano. Al prossimo incontro, previsto per fine marzo, sarà la volta del salto ostacoli. 



Sci cross a cavallo e 42° Campionato Provinciale Haflinger di slitta e skijöring in Val d'Ultimo
 

21/02/2018 – È stato un fine settimana ricco d'emozioni quello del 9-10 febbraio scorsi. Mentre il sabato si è tenuta la seconda edizione dello Sci cross a cavallo, la domenica ha avuto luogo il Campionato Provinciale Haflinger di slitta e skijöring 2019, che dopo molti anni ha potuto avere nuovamente la Val d'Ultimo a fargli da cornice.

La gara di sci cross a cavallo è stata organizzata per la seconda volta dall'Associazione Equestre della Val d'Ultimo. Questa disciplina, importata dagli USA e sempre molto avvincente per pubblico e partecipanti, mette alla prova sia la velocità dei cavalli che l'abilità degli sciatori. I concorrenti sono giungi da ogni parte dell'Alto Adige e del Trentino e nomi molto conosciuti nel panorama equestre altoatesino si sono dati battaglia all'ultimo secondo... per saperne di più





Corse con slitta Haflinger e skijöring a Sarentino


20/02/2019 – Sabato 16 febbraio 2019 si sono svolte le tradizionali corse Haflinger con slitta e skijöring, giunte ormai alla 64° edizione e organizzate dall'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger della Val Sarentino. L'evento si è svolto nei pressi del maso Rabersteiner a Mules, in condizioni ambientali perfette. I partecipanti alle corse con slitta hanno gareggiato su slitte in legno tradizionali. Quilli, di proprietà di Siegfried Nussbaumer, è stata la più veloce mentre a trionfare tra le puledre di tre anni è stata Zacharin, di proprietà di Michael Seebacher.



Siegfried Nussbaumer con la sua Vaja                               

Lo skijöring si dimostra a sua volta sempre spettacolare: questo sport consiste in un cavallo al galoppo che traina uno sciatore, e con un cavaliere in sella. Le vincitrici in questa disciplina sportiva sono state U-Jenny di Michael Seebacher (fattrici adulte) e Zilla di Joachim Thaler (puledre di tre anni).

Risultati



Il partecipante più giovane e la fattrice più anziana: Jakob Plattner con Danae


Siegfried Nussbaumer è stato il vincitore di giornata nelle corse con slitta


Le puledre di tre anni hanno affrontato la gara di skijöring con grande ardore


Corse al trotto a Meltina
12/02/2019 – Domenica 20/01/2019 si è tenuta a Meltina una gara di corse al trotto, organizzata dall'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger locale. Inizialmente erano state previste corse con slitta seguite da skijöring, ma la mancanza di neve ha portato ad un cambio di programma. Alla partenza si sono presentati 17 cavalli, suddivisi in due categorie. 

Fattrici gravide

1° posto  Dolly
propr. Walter Wiedmer
2° posto Mary
propr. Walter Wiedmer
3° posto Tessa
propr. Alexander Mittelberger

Fattrici vuote

1° posto Quendi
propr. August Schwabl
2° posto U-Jenni JR
propr. Carina Hauser
3° posto Gloriose
propr. Martin Egger



August Schwabl con Quendi                     

Miglior tempo di giornata: Quendi con August Schwabl (01:55:37)

Fattrice più anziana: Unda con Carmen Egger, 25 anni, 5° posto

Estrazioni lotteria



La Parata Stalloni apre la nuova stagione di monta

17 gli stalloni presenti: un valido aiuto fornito agli allevatori
 


Gli stalloni, accuratamente preparati ed in perfette condizioni, hanno potuto sfoggiare tutto il loro fascino e carisma

11/02/2019 – Una settimana dopo il 22° Raduno Nazionale Stalloni, il secondo sabato di febbraio, ha avuto luogo presso il Centro Equestre di Lana la tradizionale Parata, dove 17 stalloni sapientemente preparati sono comparsi di fronte ad un pubblico molto partecipe. I soggetti, suddivisi per linee di sangue e in ordine decrescente d'età, sono stati presentati prima a mano e successivamente in libertà o montati. Mentre il Raduno rappresenta l'ingresso vero e proprio degli stalloni nel mondo della selezione, la Parata, molto apprezzata dagli allevatori, offre la possibilità di seguire l'evoluzione della razza attraverso i soggetti approvati, anno dopo anno.



Tracciata la via per la nuova generazione di stalloni

22° Raduno Nazionale Stalloni Haflinger – 2 febbraio 2019 a Egna
 

04/02/2019 – Lo scorso 2 febbraio ad Egna (Alto Adige) sono stati presentati 21 stalloni, in occasione della 22° edizione del Raduno Nazionale Stalloni Haflinger. Tre di loro sono stati iscritti in prima classe di merito con valutazione IB (molto buono), in 5 hanno ottenuto il giudizio IIA+ (buono+), 6 stalloni sono stati approvati con IIA (buono), 2 sono stati rinviati, mentre in 5 si sono fermati alla classe di merito IIB, non risultando così idonei alla riproduzione.

Ad ottenere la migliore valutazione e ad aggiudicarsi il titolo di Campione del Raduno è stato WILO-Z BZ28967, allevato da Simon Dapoz de La Villa in Alta Badia e di proprietà di Georg Höller del Renon. Il titolo di 1° riserva è andato ad ADLERFELS HU-Z BZ28925, allevato da Franz Oberkofler e di proprietà di Georg Oberkofler di S. Genesio. Entrambi gli stalloni avevano già dato prova delle loro qualità ancor giovanissimi, piazzandosi rispettivamente secondo e terzo al Campionato Provinciale Puledri.

Gli stalloni più belli: (da sx.) la 1° riserva ADLERFELS HU-Z BZ28925, allevato da Franz Oberkofler e di proprietà di Georg Oberkofler di S. Genesio, il campione WILO-Z BZ28967, allevato da Simon Dapoz de La Villa/Badia e di proprietà di Georg Höller del Renon e la 2° riserva ST SKY - Z BG11667, allevato e di proprietà di Mauro Cavagna di S. Pellegrino Terme (BG)
 

Georg Höller del Renon con il suo stallone WILO-Z BZ28967, campione del Raduno


La 1° riserva ADLERFELS HU-Z BZ28925 con il suo proprietario Georg Oberkofler 

La Reginetta degli Haflinger Andrea Aster con Mauro Cavagna, proprietario del 3° classificato ST SKY - Z BG11667

Foto: Armin Mayr


Un Haflinger altoatesino promuove il nuovo film "Immenhof"
 


Valerie Huber insieme alla fattrice Haflinger Carina

17/01/2019 – Esce oggi al cinema il nuovo film "Immenhof". Valerie Huber, tra i suoi protagonisti, ne ha parlato durante la trasmissione Brisant, trasmessa sulla rete tedesca ARD, in cui l'attrice appare insieme a Carina, fattrice Haflinger altoatesina allevata da Simon Dapoz e di proprietà di Evelyn Adang del Maneggio Teresa in Alta Badia, dove hanno avuto luogo anche le riprese del film. 

Il servizio su ARD Brisant (in lingua tedesca)



Progetto "Completo di equitazione"

Molto promettente la prova preliminare


07/01/2019 – 11 amazzoni e cavalieri si sono presentati il 5 gennaio a S. Genesio alla prova preliminare, in occasione della quale i due insegnanti Nicola Metzger e Roland Morat hanno potuto farsi un'idea delle conoscenze dei partecipanti e delle capacità dei loro cavalli.

Entrambi i coordinatori del progetto si sono mostrati decisamente soddisfatti. "Come previsto i livelli di preparazione sono differenti, ma tutti gli iscritti sono molto motivati e il progetto mostra un grande potenziale." Verrà ora redatto il piano di allenamento: l'intento è quello di ritrovarsi regolarmente almeno una volta al mese.


Galleria fotografica


Pronti a cominciare: (da sx.) Susanne Kremer su Ulisse-Z e Alexander Obexer in sella a Viola-Z



Festa di Natale presso il birrificio Forst di Lagundo
 

14/12/2018 – È ormai tradizione che gli organi della Federazione e i presidenti delle varie associazioni si ritrovino alcuni giorni prima di Natale per farsi gli auguri e chiudere insieme un anno ricco di eventi. Anche questa volta è stato così e giovedì 13 dicembre, dopo la seduta del direttivo, ci si è dati appuntamento presso il birrificio Forst di Lagundo. I partecipanti erano circa 40: oltre ai membri del consiglio di amministrazione, della commissione di razza e dei comitati per allevamento, sport e marketing, erano presenti anche i presidenti delle associazioni allevatori, dell'Associazione Sportiva e dei Giovani Haflinger e Noriker, oltre ai collaboratori della Federazione.


I partecipanti hanno potuto visitare il celebre birrificio altoatesino

Dopo un'interessante visita guidata alle strutture del celebre birrificio altoatesino, ci si è poi ritrovati nella caratteristica sala Sixtus per una piacevole merenda e per rivivere insieme gli avvenimenti più significativi di un anno molto intenso. Il Presidente Erich Messner e il direttore Michael Gruber hanno offerto ai presenti un piccolo omaggio in segno di ringraziamento per la qualità del lavoro svolto, il calendario Haflinger 2019, e augurato a tutti un lieto Natale, oltre ad un nuovo, entusiasmante anno all'insegna degli Haflinger.



Corso su cura e benessere del cavallo

Clinica veterinaria Salten – S. Genesio, venerdì 7 dicembre 2018
 


Nicola Metzger spiega quali siano le necessità del cavallo
 

11/12/2018 – Lo scorso 7 dicembre si è tenuto presso la clinica veterinaria Salten di S. Genesio un corso sulla cura e il benessere del cavallo. L'evento, organizzato da "Bring – Consulenza per l'agricoltura montana" in collaborazione con la Federazione Provinciale Allevatori Cavalli Haflinger dell'Alto Adige, ha raggiunto il numero massimo di partecipanti previsto e tutti i presenti hanno mostrato grande interesse.
I due relatori, il medico veterinario Alessandro Botte e Nicola Metzger, hanno affrontato gli argomenti trattati con la massima competenza.

Il dott. Botte ha dato il via al corso, introducendo il complesso apparato digerente del cavallo e toccando temi come la base dell'alimentazione equina e le diverse tecniche di foraggiamento. È stata poi la volta di Nicola Metzger, che ha spiegato quali siano le necessità del cavallo e come gli si possa venire incontro con una stabulazione a lui consona, illustrando i pro e i contro delle varie opzioni. I partecipanti hanno potuto inoltre visitare la nuova e moderna clinica veterinaria e di farsi un'idea di come gestire al meglio fattori chiave come la temperatura e l'illuminazione nei diversi tipi di scuderie.

Il corso è stato apprezzato molto, tutti i presenti hanno potuto apprendere nozioni fondamentali che potranno certo tornare loro utili.



Prove attitudinali a S. Genesio – prestazioni eccellenti
 
28/11/2018 – Lo scorso 24 novembre tre giovani fattrici hanno sostenuto le prove attitudinali presso il Centro Equestre di S. Genesio. Un gruppo ristretto ma che ha saputo dare il meglio, come il giudice Michele Toldo ha confermato nelle sue valutazioni. Mentre VATNE BZ28374, figlia di Steintänzer D.410733303 e di proprietà di Markus Theiner di Malles, ha sostenuto entrambe le prove previste (equitazione e attacchi), UMBRIA BZ28210, figlia di Winterstern BZ25226 e di proprietà di Georg Oberkofler di S. Genesio, e ROSALIE BZ26975, figlia di Maxl–B BZ24548 e di proprietà di Alois Höller di S. Genesio, si sono cimentate solamente negli attacchi.
 

VATNE BZ28374, di proprietà di Markus Theiner di Malles      
Cavallo Equitazione Attacchi
Vatne BZ28374 9,07 9,00
Umbria BZ28210 8,56
Rosalie BZ26975 8,28



VATNE BZ28374 agli attacchi (sx.), nel cross-country (mezzo) e nel dressage (dx.)



20° edizione della Cavalcata di S. Leonardo in Alta Badia

Presenti cavalli provenienti da tutto l'Alto Adige
 

06/11/2018 – La tradizionale Cavalcata di San Leonardo a Badia è giunta alla sua 20° edizione ed in occasione di questo anniversario era presente un numero di cavalli e cavalieri mai visto prima. Ben più di 130 cavalli e circa 450 persone hanno sfilato lungo il centro di Badia, partendo da Pedraces fino a San Leonardo, dove si è poi tenuta la benedizione dei cavalli e dei loro allevatori da parte del decano Iaco Wendelin Willeit. Oltre ai contadini e cavalieri locali e delle valli ladine limitrofe, quest’anno erano presenti anche varie delegazioni dalla Val Pusteria, Val Aurina, Sarentino, San Genesio, Renon, Termeno, Val Venosta, Anterselva e Castelrotto. Tra i partecipanti anche il cantante sudtirolese Norbert Rier in carrozza, la regina dei cavalli avelignesi della Val Sarentino, il team Renon vincitore dell’ultima edizione della cavalcata di “Oswald von Wolkenstein” e la squadra Haflinger partecipante alla cavalcata di “Oswald von Wolkenstein” come anche il pluricampione italiano ed europeo di attacchi razza haflinger Hannes Weitlaner... Per saperne di più
 


Nicola Metzger sul celebre stallone Alpenbue-I
 


La quadriga dell'Associazione Allevatori Haflinger della Val Sarentino, condotta da Jakob Gross, insieme alla Reginetta degli Haflinger Andrea Aster


Il celebre allevatore di Lana Peter Braun (a sx.), in sella alla sua bellissima fattrice V-Biuti PB, insieme ad Alois Zöggeler su V-Bonita PB


Galleria fotografica ufficiale



Campionato Puledri Italia 2018 – 28 ottobre a San Genesio

Il giorno della verità per 51 puledri
 

25/10/2018 – L'ultimo weekend di ottobre ha avuto luogo a San Genesio il Campionato Puledri dell'Alto Adige, giunto ormai alla sua 16° edizione, e aperto quest'anno per la prima volta a candidati provenienti da tutto il territorio italiano. La manifestazione è sempre molto amata dagli allevatori, stimola la collaborazione reciproca ed offre la possibilità di confrontare fra loro i vari esemplari. L'apertura del Campionato a tutti gli allevatori italiani interessati è stata una scelta decisamente molto apprezzata, visto che l'evento è una piattaforma significativa anche in un'ottica di commercializzazione potenziale. A far parte della giuria quest'anno c'erano Valerio Raschetti, esperto italiano di razza, Peter Zöggeler in veste di rappresentante degli allevatori altoatesini e il giudice di razza tirolese Lothar Zebisch, che insieme hanno svolto un lavoro qualitativamente molto elevato. Anche Lukas Scheiber ed Erich Messner, presidenti rispettivamente dell'AMHAS e dell'ANACRHAI, hanno elogiato il grande successo della manifestazione.
 


I vincitori fra i puledri maschi (categoria Italia): (da sx.) il 4° classificato NACHTFÖHN-B, di proprietà di Zita Hillebrand di S. Pancrazio, con Katja Müller, il 3°classificato WILLIAM-B, di proprietà di Hartmann Zelger di Nova Ponente, il vicecampione ADLERFELS II HU-B con Georg Oberkofler (e di proprietà di Franz Oberkofler di S. Genesio) ed il campione d'Italia WIXEN AM-B, di proprietà di Daniela Nicolodi di Isera (TN)
 

Le più belle puledre (categoria Italia): (da sx.) la 4° classificata BAYA HL con Simon Lunger (e di proprietà di Hans Lunger di Carnedo), la 3° classificata BRITA PB, allevata da Peter Braun di Lana e di proprietà di Matteo Ferrari di Arco (TN), la vicecampionessa BLONDEGITSCH con Alois Zöggeler di Fiè allo Sciliar e la campionessa BEAUTY, di proprietà di Erich Steiner di Lazfons
 

WIXEN AM-B TN13273, di proprietà di Daniela Nicolodi (Isera TN), è stata eletta campionessa della categoria Italia



È altoatesina la campionessa fra le puledre: BEAUTY BZ29523, di proprietà di Erich Steiner, Lazfons



BEAUTY BZ29523, molto tipica, ha vinto anche la categoria generale




Il campione fra i puledri maschi altoatesini (e vicecampione in categoria Italia) ADLERFELS II HU-B BZ29648, di proprietà di Franz Oberkofler, con (da sx.) il sindaco di S. Genesio Paul Romen, la Reginetta degli Haflinger Andrea Aster e Georg Oberkofler

Il puledro maschio WILLIAM-B BZ29644, di proprietà di Hartmann Zelger di Nova Ponente, ha ottenuto il terzo posto in categoria Italia ed è stato eletto vicecampione altoatesino



La puledra terza classificata BRITA PB BZ29458 con (da sx.) il suo allevatore Peter Braun di Lana, la Reginetta degli Haflinger Andrea Aster e il suo nuovo proprietario Matteo Ferrari di Arco (TN)


Foto: Armin Mayr
 

Galleria fotografica

Risultati puledri maschi
 

 

Risultati puledre
 



Zur ersten Seite Zur vorherigen Seite 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Zur n�chsten Seite Zur letzten Seite

 
  • News

Editoria  |  Cookie
Mappa del sito
Segnala questo sito

Fed. Prov. Allevatori Cavalli Haflinger
I-39100 Bolzano, Via Galvani 38
Tel. 0039 0471 063970 - Fax 0039 0471 063971
E-Mail info@haflinger-suedtirol.com
Part. IVA IT00307400218