HOME  |  DEUTSCH  |  ENGLISH

39100 Bolzano, Via Galvani 38
Tel. 0039 0471 063970
Fax 0039 0471 063971
info@haflinger-suedtirol.com
Part. IVA IT00307400218

 

Notizie 


Progetto Completo di equitazione, avanti tutta!

Prossima sessione in data 7 settembre 2019
 

20/08/2019 – Mentre la maggior parte degli Haflinger si sta ancora godendo il meritato riposo estivo, gli aspirati atleti di completo si preparano già a rimontare in sella. L'appuntamento per la prossima sessione è fissato per il 7 settembre, a partire dalle ore 14:30, a San Genesio.

Nicola Metzger, responsabile della formazione, si dice soddisfatta di quanto mostrato finora dai suoi studenti: sono tutti molto motivati e pronti alla loro prima vera prova, che avrà luogo a metà ottobre in occasione delle Giornate Sportive Haflinger 2019 a Merano.


Il vero obiettivo rimane però il Campionato Sportivo Europeo 2021, al quale nessuno vuole mancare.


Haflinger Info - è uscito il nuovo numero!


Nell'edizione corrente trovate i seguenti temi: 

  • Mostra Anniversario in Val Sarentino:
    110 anni di tradizione – anteprima
  • Eventi autunnali:
    innovazioni e conferme – anteprima
  • Mostra Collettiva Tirolese Cavallo Noriker:
    cooperazione transfrontaliera – anteprima
  • ecc. 

Haflinger Info esce quattro volte all’anno, il costo dell'abbonamento per l'Italia è di € 25,00, per l’estero di € 28,00.  modulo richiesta abbonamento




Calendario Rassegne Puledri 2019
 

25/07/2019 – Le date relative alle Rassegne Puledri 2019 sono state elaborate di concerto con le Associazioni degli Allevatori; particolari richieste continueranno ad essere prese in considerazione.


Calendario delle rassegne

Tariffe Rassegne Puledri 2019
 

 



Mostra Mondiale Haflinger 2020
 



22/07/2019 – La Mostra Mondiale Haflinger 2020 avrà luogo dal 21 al 24 maggio 2020 presso il Fohlenhof di Ebbs (A). L'evento morfologico di fama mondiale è patrocinato dall'Associazione Mondiale Haflinger Allevamento e Sport, mentre la sua organizzazione e lo svolgimento sono stati affidati, su decisione dell'assemblea generale del 23/06/2016, all'Associazione Allevatori Haflinger del Tirolo (HPT). È ora disponibile il regolamento per la partecipazione all'evento.

Per ulteriori informazioni:

Associazione Allevatori Haflinger del Tirolo

Associazione Mondiale Haflinger Allevamento e Sport



Allevatori uniti: superare discordie per arrivare a un cambiamento

Riunione informativa del 2 luglio 2019 a Bolzano
 



03/07/2019 – Martedì 2 giugno presso la sede della Federazione di Bolzano si è svolto un incontro per informare i soci sulle divergenze con ANACRHAI e valutare le misure da adottare. Oltre 120 i soci presenti, a dimostrazione dell'importanza che la questione riveste per la realtà Haflinger in Provincia. E tutti sono uniti dalla volontà di arrivare ad un cambiamento e superare l’attuale fase di inerzia che si sta protraendo ormai da troppo tempo. 



Grande successo per gli atleti altoatesini di attacchi

Coppa delle Regioni di attacchi, il 21-23 giugno a Padova
 

24/06/2019 – L’edizione 2019 della Coppa delle Regioni, organizzata come ogni anno insieme al Campionato Italiano in combinata di attacchi (dressage e percorso a coni), si è svolta in data 21-23 giugno presso l’Ippodromo Breda di Padova. La partecipazione da parte degli atleti altoatesini è stata notevole: ben otto driver si sono presentati alla partenza insieme ai loro cavalli.

Josef Kraler ha vinto in categoria “Brevetti singoli pony”, con Helmut Telser alle sue spalle; alla medesima gara hanno partecipato anche Lisa e Walter Lemayr, così come Lisa e Stephanie Laner.


La squadra dell‘"Ass. Pusterese Equit. e Attacchi": (da sx.) Lisa Lemayr, Siegfried Weifner, Stephanie Laner, Oswald Plankensteiner, Helmut Telser, Walter Lemayr e Lisa Laner

Siegfried Weifner, unico altoatesino in gara in categoria “1° grado singoli pony”, si è aggiudicato a sua volta la vittoria, mentre Oswald Plankensteiner e la sua fattrice Noriker hanno ben figurato in categoria “Brevetti cavalli da lavoro”.
 

I risultati dei driver altoatesini in dettaglio:

Categoria “Brevetti singoli pony”
1° posto: Josef Kraler con Quinta – Circolo Ippico Steinwandterhof
2° posto: Helmut Telser con Noble Star-K – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi
6° posto: Lisa Lemayr con Nadia – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi
7° posto: Walter Lemayr con Nadia – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi
8° posto: Lisa Laner con Quinta – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi
11° posto: Stephanie Laner con Noble Star-K – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi

Categoria “1° grado singoli pony”
1° posto: Siegfried Weifner con Ida – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi

Categoria “Brevetti cavalli da lavoro”
1° posto: Oswald Plankensteiner con Valentin – Ass. Dilett. Pusterese per Equit. e Attacchi



Recesso della Federazione Allevatori Cavalli Haflinger dell’Alto Adige da ANACRHAI

Nella sua riunione odierna, il Consiglio Direttivo della Federazione di Bolzano ha deciso con delibera approvata all’unanimità di presentare il proprio recesso da ANACRHAI, essendo venuta mancare le garanzie di tutela degli interesse dei soci e allevatori della Federazione.

Le motivazioni per il recesso si possono riassumere come segue:

  • Il nuovo statuto è stato elaborato e definito senza tenere in debita considerazione le esigenze e le richieste degli allevatori (soci) e non si è tenuto conto delle riserve che più volte sono state espresse, anche per iscritto, procedendo invece alla stesura di uno statuto con un processo che non ha tenuto conto dei principi di partecipazione democratica. La revisione dello statuto ai sensi del decreto legislativo dell‘11 maggio 2018, n. 52 nonostante ripetute richieste è stata operata senza ascoltare e/o coinvolgere gli allevatori e/o rispettivamente i loro legittimi rappresentanti. 
  • Il Regolamento Interno elaborato dal Consiglio Direttivo che sarà sottoposto alla prossima Assemblea Generale per l’approvazione, comporta una drastica riduzione dell’autonomia degli allevatori, in particolare l’art. 4, lettera B non consente di preservare elementi tradizionali che da sempre costituiscono i caratteri fondanti dell’allevamento Haflinger in Provincia di Bolzano, quali le manifestazioni e le mostre di carattere locale.
  • L‘art. 27 dello Statuto non trova adeguata attuazione del Regolamento Interno.

A seguito di quanto esposto, la scrivente Federazione ritiene di non poter condividere l’approccio adottato per la stesura e per la definizione dei contenuti sia dello Statuto sia del Regolamento Interno. Non essendoci dunque i requisiti per garantire tramite il predetto statuto e il Regolamento Interno la conservazione della razza sulla base di obiettivi comunemente accettati dagli allevatori aderenti, la scrivente Federazione si rammarica di dover comunicare il proprio recesso.

Comunicazione di recesso 



La squadra Castelrotto Paese vince la 37° edizione della Cavalcata Oswald von Wolkenstein

Ottimo 6° posto per la squadra Haflinger di Fiè-Aica di Fiè!


I Campioni 2019: David Tirler, Alexander Rier, Peter Hofer e Martin Peterlunger, con il menestrello Oswald von Wolkenstein (sx) e Franz Wendt (dx)

03/06/2019 – Si è conclusa domenica 2 la 37° edizione di uno degli eventi equestri più grandi in Provincia di Bolzano, con  la premiazione della squadra di Castelrotto Paese, composta da  Martin Peterlunger, Alexander Rier, David Tirler e Peter Hofer, che ha realizzato il tempo di  4:41.12, portandosi a casa l’ambito Stendardo del Menestrello.

Congratulazioni a loro e a tutte le squadre  in gara! 

6° posto per la squadra Haflinger!

Straordinario risultato anche per la squadra Haflinger di Fiè-Aica di Fiè:   Alois, Klaus, Tobias e Martin Zöggeler da anni ormai partecipano alla Cavalcata con i loro Haflinger, e quest’anno si sono aggiudicati il 6° posto con un tempo di   5:15.93 – congratulazioni per questo successo! Quest’anno le squadre Haflinger in lizza erano ben tre: oltre a quella di Fiè-Aica di Fiè cerano anche quelle di Tesimo Paese e Val Sarentino Vormeswald.    

Una conferma per la razza, perfetta per le gare dove contano resistenza, calma, versatilità e tanto, tanto cuore.  Per ringraziare le squadre che competono con soli Haflinger e arrivano tra le prime 15 squadre in classifica, la Federazione mette a disposizione un premio.

I risultati 2019


Esulta la squadra Haflinger: Tobias, Klaus, Martin e Alois Zöggeler hanno conquistato il 6° posto

Foto: Helmuth Rier



Molti gli allevatori Noriker altoatesini presenti ad Ebbs

Mostra Collettiva Tirolese Cavallo Noriker, domenica 19 maggio 2019
 


La campionessa altoatesina SORAYA NBZ017/11 con Hannes Gruber (proprietario Vitus Gruber di Aldino)

La vicecampionessa FARINA 040006730062515, di proprietà di Peter Ferdinand Erardi di Perca

24/05/2019 – Il 19 maggio si è tenuta ad Ebbs (A) la Mostra Collettiva Tirolese Cavallo Noriker 2019. L'evento, molto amato dal pubblico, viene ripetuto ogni 5 anni ed ha luogo alternativamente nel Tirolo o in Alto Adige. Quest'anno, nell'edizione organizzata dall'Associazione Allevatori Cavalli Noriker del Tirolo, sono stati presentati complessivamente 186 cavalli. Trattandosi del primo progetto EUREGIO nell'ambito della zootecnia equina, è stato deciso di rinunciare ad eleggere un "best in show", preferendo assegnare un titolo di campione e di vicecampione per ogni regione rappresentata (Tirolo del Nord, Tirolo orientale, Alto Adige e Trentino).

A rappresentare la selezione Noriker in Alto Adige erano presenti 42 soggetti; campionessa altoatesina è stata eletta SORAYA NBZ017/11, di proprietà di Vitus Gruber di Aldino, mentre FARINA 040006730062515, di proprietà di Peter Ferdinand Erardi di Perca, si è laureata vicecampionessa.
 
Risultati Campioni regionali Galleria fotografica



 
Una delle più antiche Associazioni Allevatori festeggia il suo anniversario

Mostra Anniversario del 4 maggio a Sarentino
 


Best in show: (da sx.) la vicecampionessa QUEEN-MARA BZ26366 con puledro, di proprietà di Robert Oberhöller, con Melanie Oberhöller e Rosalinde Pamer, la campionessa ULLI BZ28141 con puledro, con il proprietario Thomas Schwarz e Albert Spiess e la 3a classificata ZWENDY BZ28759 con la sua proprietaria Andrea Aster
Foto: Flora Brugger
 
06/05/2019 – L'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger della Val Sarentino ha celebrato sabato 4 maggio il suo 110° anniversario con un'imponente mostra morfologica. Più di 80 fattrici Haflinger in perfette condizioni vi hanno preso parte, mentre allevatrici e allevatori in abito tradizionale della Val Sarentino le hanno presentate davanti al folto pubblico, accorso malgrado il tempo tutt'altro che favorevole. L'Associazione fu fondata nel lontano 1909, solo quattro anni dopo la Prima Società per l'Allevamento del Cavallo Haflinger di Meltina, e la selezione della Val Sarentino rappresenta un caposaldo per questa razza, oggi diffusa in tutto il mondo.

Best in show è stata eletta ULLI BZ28141, fattrice di 5 anni di proprietà di Thomas Schwarz, del maso Wankhof di Prati, mentre il titolo di vicecampionessa è andato a QUEEN-MARA BZ26366, di 9 anni, di proprietà di Robert Oberhöller del maso Obermoar di San Martino; al terzo posto si è piazzata la puledra di 3 anni ZWENDY BZ28759, di proprietà della Reginetta degli Haflinger Andrea Aster, del maso Scharrhof di Prati.
 
RisultatiBiglietti vincenti della lotteria       Galleria fotografica


Come ogni anno, un appuntamento da non perdere

Raduno giovani stalloni Haflinger al maso Sandhof, 1 maggio 2019
 


 

02/05/2019 – Tra le varie manifestazioni altoatesine in cui gli Haflinger sono protagonisti, il raduno degli stalloncini presso il maso Sandhof a S. Leonardo in Passiria resta da sempre una delle più amate, e nel corso degli anni non ha perso la sua attrattiva. Non serve essere un appassionato di cavalli per godersi lo spettacolo offerto da questi giovani spavaldi! Anche quest'anno, il 1° maggio, i visitatori accorsi sono stati numerosi e hanno potuto ammirare gli stalloncini rincorrersi sui verdi prati del maso Sandhof, mentre competevano fra loro per la supremazia all'interno del branco.



Che classe: le straordinarie puledre nate nel 2016

121 puledre Haflinger e 9 Noriker presenti all'Iscrizione al Libro Genealogico, con in più la Mostra Provinciale Giovani Fattrici
 


Le più belle puledre nate nel 2016: (da sx.) la vicecampionessa Z-TEBBY BZ28969, di proprietà di Peter Marini di Appiano, presentata da Heidi Marini, gli ispettori di razza Christine Kofler e Helmuth Breitenberger, Alois Schweigkofler del Renon con la sua campionessa ZURI MARIS BZ28884
 
29/04/2019 – Il centro equestre Alps Coliseum di Egna è stato per quattro giorni appannaggio esclusivo dei cavalli Haflinger e Noriker. I circa 200 magnifici soggetti, preparati a dovere, hanno catturato l'attenzione dei molti visitatori accorsi da vicino e lontano, malgrado le instabili condizioni meteorologiche. La manifestazione è stata un successo, nonché una prova inconfutabile della qualità della selezione Haflinger altoatesina.
 

Presentate 121 puledre Haflinger: la più bella è Zuri Maris


Le 121 puledre Haflinger nate nel 2016 sono state presentate in condizioni ineccepibili davanti agli ispettori di razza Christine Kofler e Helmuth Breitenberger; i due tecnici erano ben consapevoli della grande responsabilità e si sono impegnati a descrivere e valutare i cavalli con la massima attenzione. A trionfare come la più caratteristica e armonica, grazie anche alle sue belle andature, è stata la figlia di William-S Zuri Maris BZ28884, di proprietà di Alois Schweigkofler del Renon, mentre Z-Tebby BZ28969, figlia di Winterstern-O di proprietà di Peter Marini di Appiano e anch’essa dotata di grande tipicità, armonia e arti ben proporzionati, è stata eletta vicecampionessa. Meritato terzo posto per Zabea BZ28850, figlia di Weltherr-W e di proprietà di Daniel Senn di Villandro.

Risultati Haflinger                      Catalogo             Foto delle fattrici di 1° classe


La campionessa ZURI MARIS BZ28884 con il suo proprietario Alois Schweigkofler del Renon

Heidi Marini con la vicecampionessa Z-TEBBY BZ28969, di proprietà di Peter Marini di Appiano


I cavalli Noriker: pochi ma buoni


Gli allevatori di cavalli Noriker hanno presentato 9 puledre all'Iscrizione al Libro Genealogico: un gruppo ristretto ma di grande qualità. Tre cavalli hanno raggiunto la prima classe di merito: la campionessa Sara NBZ003/16, di proprietà di Erich Declara della Val Badia, la prima riserva Drixi NBZ018/16, di proprietà di Martina Jungmann di Campo Tures e la seconda riserva Belinda NBZ025/16, di proprietà di Richard Ramoser del Renon.

La campionessa SARA NBZ003/16 con Simon Declara (proprietario: Erich Declara)

La vicecampionessa DRIXI NBZ018/16, di proprietà di Martina Jungmann, con Klemens Jungmann 

La 3a classificata BELINDA NBZ025/16 con il suo proprietario Richard Ramoser

Foto: Cécile Zahorka 

Entusiasmo per la Mostra Provinciale Giovani Fattrici 2019


I numerosi visitatori accorsi hanno potuto godersi anche la Mostra Provinciale Giovani Fattrici 2019, che ha arricchito sensibilmente il programma, per quanto la contemporaneità dei due eventi abbia richiesto un impegno considerevole da parte degli allevatori, visto che alcuni di loro presentavano cavalli sia per l'Iscrizione che per la Mostra.
Gli sforzi sono comunque stati ripagati sia per gli allevatori, che hanno potuto presentare i loro magnifici cavalli nella miglior cornice possibile, sia per il pubblico, che ha potuto farsi un'idea molto chiara della qualità della selezione altoatesina.

Risultati Mostra Provinciale               Partecipanti                 Galleria fotografica


Categoria Giovani, fattrici di 6-9 anni senza redo: (da sx.) la campionessa TUNDRA BZ27711, la 2a piazzata RENNI BZ26633, la 3a SAMMY BZ27542, la 4a SUNSHINE BZ27446 e la 5a TWINSTAR BZ27878


Categoria Giovani, fattrici di 6-9 anni con redo: (da sx.) la campionessa THIANA BZ27593, la 2a piazzata SAUGITSCH BZ27249, la 3a SARAH-BELLA BZ27518, la 4a SHANGRI LA BZ27514 e la 5a SAMBA BZ27212


Categoria fattrici di 4-5 anni senza redo: (da sx.) la campionessa VIONA BZ28389, la 2a piazzata VATNE BZ28374, la 3a V.SELINA-R BZ28410, la 4a VITA BZ28417 e la 5a UVANNA BZ28180


Categoria fattrici di 4-5 anni con redo: (da sx.) la campionessa VALENCIA BZ28364, la 2a piazzata ULME BZ28019, la 3a ULLIANE V. BAUMANN BZ28306, la 4a ELINE 040003823884114 e la 5a UTOPIA BZ28052


Categoria puledre di 2 anni: (da sx.) la campionessa AKELEI BZ29118, la 2a piazzata ADORA BZ29171, la 3a ATHENA BZ29175, la 4a ALENA BZ29177 e la 5a ARABELLA HU
BZ29310

Categoria puledre di 1 anno: (da sx.) la campionessa BAYA HL BZ29413, la 2a piazzata BELANA BZ29638, la 3a BARONESSE BZ29463, la 4a B-LAYLA BZ29529 e la 5a BALESSA BZ29495

Foto: Armin Mayr 

La portata dell'evento è stata davvero memorabile e non sono mancati nemmeno i visitatori dall'estero. Manifestazioni di questo genere rappresentano per gli allevatori locali un’opportunità davvero imperdibile per ritrovarsi e celebrare insieme il grande successo della selezione Haflinger altoatesina! 


Vittoria per Rexi

Corse al galoppo Haflinger del Lunedì di Pasqua, 22 aprile 2019 a Merano
 

23/04/2019 – Come da tradizione, il giorno di Pasquetta l'Ippodromo di Merano è tutto degli Haflinger! Le corse al galoppo del Lunedì di Pasqua, giunte ormai alla loro 123° edizione, sono state organizzate ancora una volta dall'Associazione Sportiva Haflinger dell'Alto Adige, in collaborazione con la Merano Galoppo Srl, l'Azienda di Soggiorno e il Comune di Merano. Il corteo festivo ha avuto il via già alle ore 10: i numerosi visitatori accorsi hanno potuto ammirare gli Haflinger insieme ai loro giovani cavalieri in abito tradizionale, accompagnati dalle carrozze, le fanfare e la banda musicale, che hanno attraversato le vie del centro per raggiungere l'Ippodromo.


Il festoso corteo attraverso le vie del centro di Merano   

Grazie alla collaborazione con la Federazione Provinciale Allevatori Cavalli Haflinger dell'Alto Adige, i circa 6.000 spettatori hanno potuto assistere quest'anno non solo alle corse al galoppo delle cavalle dalla bionda criniera, ma anche a discipline sportive meno conosciute, come gli attacchi o il salto in libertà.
 


Cerimonia di premiazione della corsa finale: (da sx.) la 3a classificata Marta Innerhofer in sella a PIA-MARIA, la vincitrice Irene Moser su REXI e la 2a classificata Kathrin Erschbamer su UDINE II


Una corsa finale particolarmente avvincente, con i cavalli mostratisi più veloci nelle tre corse preliminari, ha assegnato la vittoria a REXI BZ26943 (di proprietà di Helene Zöggeler) con Irene Moser, arrivate davanti a UDINE II BZ28063 (di proprietà di Hubert Kienzl), condotta da Kathrin Erschbamer ed a PIA-MARIA BZ25793 (di proprietà di Josef Plattner), con Marta Innerhofer in sella.
 

Risultati Lotteria – biglietti vincenti


Corso di presentazione con Bruno Six

Sabato 6 aprile 2019 a Meltina
 



08/04/2019 – I partecipanti al corso di presentazione del 6 aprile, organizzato dall'Associazione Giovani Haflinger e Noriker dell'Alto Adige a Meltina, hanno ricevuto preziose informazioni e consigli su come vada preparato e presentato un cavallo. A seguire attentamente gli insegnamenti di Bruno Six, arrivato appositamente dalla Germania, c'erano 17 appassionati. Oltre a fornire le basi per la comprensione della valutazione dei parametri morfologici, l'esperto conoscitore equestre ha offerto ai presenti una panoramica riguardo l'arte della presentazione. Terminata la parte teorica, il pomeriggio i partecipanti hanno subito potuto sperimentare quanto appreso, in attesa di poter poi far pratica a casa con il proprio cavallo.
 



Un dibattito molto costruttivo

Tavola rotonda presso la sede della Federazione
 


I partecipanti al dibattito: (da sx.) Manfred Canins, Roland Morat, la Presidente dell'Associazione Giovani Sabine Stuefer, il vicepresidente della Federazione Richard Gamper, Priska Kelderer, Nicola Metzger, il Presidente della Federazione Erich Messner, il Presidente dell'Associazione Sportiva Richard Plack, il Direttore Michael Gruber, Luca Marini ed Evelyn Tarasconi (Foto: Armin Mayr)
 

01/04/2019 – Lunedì 1 aprile diversi protagonisti del mondo Haflinger altoatesino si sono ritrovati presso la sede della Federazione per una tavola rotonda. Il dibattito è stato aperto ed informale e la presenza di rappresentanti di contesti differenti ha contribuito alla molteplicità dei temi trattati. Filo conduttore della discussione è stato il posizionamento dell'Haflinger in Alto Adige e dell'Haflinger altoatesino in un contesto internazionale; i vari interventi, sempre molto costruttivi, sono talvolta riusciti ad aprire nuove prospettive riguardo lo status quo ed il futuro dell'Haflinger nella selezione e lo sport. Un primo riconoscimento è stato unanime: gli sforzi della Federazione, che hanno portato ad una consolidata collaborazione con le associazioni partner, l'Associazione Sportiva e l'Associazione Giovani, sono stati molto apprezzati da tutte le parti coinvolte. I rappresentanti presenti, che hanno partecipato molto attivamente al dibattito, hanno mostrato grande interesse verso un'intensificazione dei rapporti fra i soggetti attivi in Alto Adige nell'ambito della selezione e lo sport equestri, al fine che sia possibile perseguire gli interessi congiunti di tutti in un'ottica di medio e lungo termine. Così facendo si punta da una parte a salvaguardare la continuità, mentre si aprono dall'altra nuovi orizzonti, che permettono lo sviluppo e la promozione degli elementi esistenti.
L'esperienza della tavola rotonda è stata molto costruttiva e ha portato alla luce risultati interessanti, mostrando un grande potenziale che certo avrà ancora modo di essere sfruttato.
 


 
  • News

Editoria  |  Cookie
Mappa del sito
Segnala questo sito

Fed. Prov. Allevatori Cavalli Haflinger
I-39100 Bolzano, Via Galvani 38
Tel. 0039 0471 063970 - Fax 0039 0471 063971
E-Mail info@haflinger-suedtirol.com
Part. IVA IT00307400218